CHANGE LANGUAGE | Home > Doc > Il Mercato Azionario > Esempio conversione

Il Mercato Azionario

I titoli del mercato azionario

Circolazione dei titoli azionari

Le obbligazioni convertibili

Esempio di conversione di una obbligazione

La vigilanza sul mercato azionario

L'ammissione alla quotazione

La quotazione e gli ordini di borsa

Strumenti finanziari e fasi di mercato

Le fasi della seduta di borsa e la formazione del prezzo

Liquidazioni

Limiti di variazione dei prezzi

Il Mercato serale e il Mercato Ristretto

Il Nuovo Mercato

L'offerta sul mercato primario e le OPA

Gli aumenti di capitale

Esempio di aumento di capitale

Esempio di Aumento di capitale misto

Esempio di aumento di capitale a pagamento con emissione di obbligazioni convertibili

Esempio: aumento di capitale a pagamento con emissione di obbligazioni convertibili e warrants

Le operazione di buy back, le azioni ai dipendenti e i piani di stock options

Il contratto di riporto e il prestito titoli

Il Mercato Azionario

Esempio di conversione di una obbligazione

Seguendo quanto, in genere, pubblica la stampa specializzata, si assume che la conversione sia istantanea.

Prezzo di mercato della convertibile = PCV = 115%

Rateo d'interesse = R = 0,75%

Prezzo di mercato tel quel della convertibile = PCV tq = 115,75%

Valore nominale della convertibile = VNCV = 5 eu

Rapporto di conversione = RC = (2 / 1)

Il costo dell'azione nell'ipotesi di conversione (PTA) è di 11,58 eu

PTA = [PCV tq x (VNCV / 100) x RC]

11,58 = 115,75 x (5 / 100) x (2 / 1)

•  Se l'azione quota sotto il valore di PTA conviene vendere la convertibile e acquistare l'azione.

Se l'azione quota sopra il valore di PTA conviene acquistare l'obbligazione e convertire.

•  se PAT > PA conviene vendere la convertibile e acquistare l'azione

•  se PAT < PA conviene acquistare l'obbligazione e convertire

L'azione quota 11 eu. L'investitore decide di cedere la convertibile e di acquistare l'azione. Il possessore dell'obbligazione realizza un profitto di arbitraggio.

Il risparmiatore che non ha in portafoglio la convertibile, va sul mercato e negozia l'azione ( via diretta) perché il costo è inferiore a quello della via indiretta (acquisizione dell'obbligazione e conversione).

Ricavo vendita convertibile = ( POCV x VNCV x RC) / 100 = (115,75 x 5 x 2) / 100 = 11,58 eu

Costo di acquisto dell'azione = PA = 11 eu

Utile di arbitraggio = 0,58 eu

La stampa specializzata riporta il premio o sconto percentuale della via indiretta ( acquisto dell'obbligazione e conversione) rispetto all'acquisto dell'azione sul mercato. Il premio esprime la convenienza % della via diretta ( quella indiretta ha un costo percentuale superiore nella misura del premio). Lo sconto, esprime la convenienza % della via indiretta ( la misura del vantaggio percentuale è il valore dello sconto) ¹.

Il premio e lo sconto (PoS%), nell'ipotesi di conversione istantanea, si ottengono dalla risoluzione dell'equazione che segue:

(PoS%) = 100 {[PCV tq x (VNCV / 100) x RC] / PA } - 100

I valori tra parentesi esprimono il rapporto tra il costo di conversione e il prezzo dell'azione , in termini più semplici il numeratore misura "il valore di ciò che si dà" e il denominatore "il valore di ciò che si ottiene in cambio".

•  Se " il valore di ciò che si dà" è maggiore di "ciò che si ottiene" , non conviene convertire e (PoS%) è un valore positivo, il premio.

•  Se il numeratore "ciò che si dà" è minore del denominatore, "ciò che si ottiene", conviene convertire, e (PoS%) è un valore negativo , lo sconto.

Esempio

I dati sono i medesimi dell'esempio precedente e l'azione quota 11 eu.

PoS% = 100 { [115,75 x (5 / 100) x 2 / 11 }- 100 = 5,23%

Il valore percentuale positivo esprime il premio: la via indiretta ( acquisto della convertibile e conversione ) costa il 5,23% in più di quella diretta .

PTA cv = PA x [1 + (PoS%)] = [11 + (1,0523)] = 11,58 eu

Il prezzo di mercato dell'azione è 12 eu.

PoS% = 100 { [115,75 x (5 / 100) x 2 / 12 } - 100 = -3,54%

Il valore percentuale negativo esprime lo sconto: la via indiretta costa il 3,54% meno di quella diretta (acquisto dell'azione)

PTA cv = PA x [1 + (PoS%)] = [12 + (1 - 0,0354)] = 11,58 eu

Nell'ipotesi che la convertibile abbia una cedola annuale del 2% , si ha la seguente tabella riassuntiva.

La determinazione del valore della convertibile richiede un calcolo complesso perché il valore è la somma delle due componenti la struttura: l'obbligazione e l'opzione di acquisto del sottostante. Il valore dell'obbligazione può essere stimato, con la "struttura a termine" se sono noti la scadenza e i flussi del titolo; l'opzione può essere prezzata con il modello di Black e Scholes come è illustrato in altra parte del volume.


¹F.Caparrelli,” Economia dei Mercati Finanziari. Il Mercato Azionario”, McGraw Hill, 1998, pag.25 e seg.

²Si ricorda che il TRI ( tasso di rendimento immediato) è espresso dal rapporto % (cedola /prezzo secco de titolo). La stampa riporta il TRI e non il TRE perché l'ipotesi è la conversione immediata del titolo.

Prof. F. Caparrelli

Performance Trading

Home | Mappa | Staff | Disclaimer | Privacy | Supportaci | Contact

Copyright © PerformanceTrading.it ed il suo contenuto sono di esclusiva propriet� di DHDwise. E' vietata la riproduzione anche parziale di qualsiasi parte del sito senza autorizzazione compresa la grafica e il layout. Prima della consultazione del sito leggere il disclaimer. Per informazioni consultare la sezione info.