CHANGE LANGUAGE | Home > Doc > Il Mercato Azionario > Il Mercato serale e il Mercato Ristretto

Il Mercato Azionario

I titoli del mercato azionario

Circolazione dei titoli azionari

Le obbligazioni convertibili

Esempio di conversione di una obbligazione

La vigilanza sul mercato azionario

L'ammissione alla quotazione

La quotazione e gli ordini di borsa

Strumenti finanziari e fasi di mercato

Le fasi della seduta di borsa e la formazione del prezzo

Liquidazioni

Limiti di variazione dei prezzi

Il Mercato serale e il Mercato Ristretto

Il Nuovo Mercato

L'offerta sul mercato primario e le OPA

Gli aumenti di capitale

Esempio di aumento di capitale

Esempio di Aumento di capitale misto

Esempio di aumento di capitale a pagamento con emissione di obbligazioni convertibili

Esempio: aumento di capitale a pagamento con emissione di obbligazioni convertibili e warrants

Le operazione di buy back, le azioni ai dipendenti e i piani di stock options

Il contratto di riporto e il prestito titoli

Il Mercato Azionario

Il Mercato serale e il Mercato Ristretto

L'esigenza di estendere l'orario delle contrattazioni per soddisfare le esigenze del "trading on line", hanno indotto la Borsa ad inaugurare una speciale sessione di scambi serali. Con il "Trading After Hours" si offerto ad una quota non marginale di investitori la possibilità negoziare immettendo ordini dal proprio computer senza essere vincolati agli orari di apertura degli intermediari abilitati. Il mercato ha proprie caratteristiche e non è la semplice estensione dell'orario di apertura delle contrattazioni ¹.

I titoli trattati sono quelli più liquidi, le azioni Blue Chip, le Star, alcuni titoli del Nuovo Mercato ² e i covered warrant. Per assicurare la necessaria negoziabilità , è richiesta la presenza dello specialista che si impegna ad inserire in modo continuo proposte di acquisto e di vendita con uno spread percentuale non superiore a quello stabilito dalla Borsa. Sono esclusi dall'obbligo i titoli che fanno parte del MIB 30 e del Midex che si ritiene siano sufficientemente liquidi.

Il mercato con la sola modalità della continua (abbinamento automatico di proposte di segno contrario) ed è pomeridiano ( dalle ore 18 elle ore 22).

Le proposte possono essere con o senza limite di prezzo e con modalità identiche a quelle della seduta di borsa ordinaria salvo i parametri VSC, VSO, VSD e ERP.

Si possono immettere proposte con visualizzazione parziale della quantità e si possono eseguire contratti con la funzione "cross order".

Altra particolarità del mercato riguarda i limiti di oscillazione dei prezzi intorno al prezzo di controllo ( il prezzo di riferimento) che sono ridotti (vanno dal 10% al 3,5%) rispetto alla seduta diurna. Altrettanto si deve dire per quanto riguarda il limite di variazione dei prezzi tra due contratti consecutivi.

Gli ordini ineseguiti al termine dell'orario di contrattazione sono automaticamente cancellate dal sistema (la validità della proposte è di un giorno).

Concluse le contrattazioni la borsa calcola il prezzo medio TAH di ciascun strumento finanziario: la media ponderata dei prezzi fatti nel corso della seduta serale ( al netto delle quantità scambiate con la funzione "cross order").

Nel Mercato Ristretto si negoziano azioni , obbligazioni "semplici" e convertibili, warrant e diritti d'opzione con le modalità della fase di apertura e di asta di chiusura ( non esiste la continua). Per quanto riguarda la determinazione dei prezzi si applicano le norme dell'MTA e altrettanto avviene per le proposte ( con limite e senza limite di prezzo) e per i parametri aggiuntivi previsti (quelli ammessi nella fase di apertura e di chiusura).

Ordini e parametri Aggiuntivi

I limiti di variazione delle proposte e dei contratti rispetto al prezzo di controllo sono gli stessi previsti per gli strumenti finanziari quotati nell'MTA .Anche la liquidazione dei contratti avviene nei tempi previsti per la liquidazione dei negozi conclusi nel mercato principale ( T + 3).


¹ La scelta di creare un segmento ad hoc trova ragione nella volontà di non obbligare tutti gli intermediari a partecipare agli scambi serali ed inoltre il THA risponde meglio del mercato "normale" alle caratteristiche delle contrattazioni che avvengono dalle ore 18 in poi.

² Se è quotata l'azione di riferimento è prevista anche la quotazione dell'obbligazione convertibile, del warrant e dei diritti d'opzione.

Prof. F. Caparrelli

Performance Trading

Home | Mappa | Staff | Disclaimer | Privacy | Supportaci | Contact

Copyright © PerformanceTrading.it ed il suo contenuto sono di esclusiva propriet� di DHDwise. E' vietata la riproduzione anche parziale di qualsiasi parte del sito senza autorizzazione compresa la grafica e il layout. Prima della consultazione del sito leggere il disclaimer. Per informazioni consultare la sezione info.