CHANGE LANGUAGE | Home > Doc > Il Mercato Azionario > Gli aumenti di capitale

Il Mercato Azionario

I titoli del mercato azionario

Circolazione dei titoli azionari

Le obbligazioni convertibili

Esempio di conversione di una obbligazione

La vigilanza sul mercato azionario

L'ammissione alla quotazione

La quotazione e gli ordini di borsa

Strumenti finanziari e fasi di mercato

Le fasi della seduta di borsa e la formazione del prezzo

Liquidazioni

Limiti di variazione dei prezzi

Il Mercato serale e il Mercato Ristretto

Il Nuovo Mercato

L'offerta sul mercato primario e le OPA

Gli aumenti di capitale

Esempio di aumento di capitale

Esempio di Aumento di capitale misto

Esempio di aumento di capitale a pagamento con emissione di obbligazioni convertibili

Esempio: aumento di capitale a pagamento con emissione di obbligazioni convertibili e warrants

Le operazione di buy back, le azioni ai dipendenti e i piani di stock options

Il contratto di riporto e il prestito titoli

Il Mercato Azionario

Esempio: aumento di capitale a pagamento con emissione di obbligazioni convertibili e warrants

• aumento di capitale con offerta di:

1. azioni ord. con warrant ogni 10 azioni ord./risp. a 3,6 eu,

•  3 obbligazioni. 2% ogni 10 azioni alla pari (il valore nominale delle obbl. è di 5,5 eu),

•  10 warrants possono essere utilizzati entro 3 anni, per sottoscrivere 1 azione ord. A 4 eu,

•  le obbligazioni possono essere convertite entro 5 anni in una azione ord. alla pari.

Nel calcolo dei diritti teorici si è ipotizzato di esercitare il warrant a fine periodo e di stimare il valore con il modello di Black e Scholes. Alla convertibile è stato attribuito il valore dell'azione corrispondente.

azione ex diritto azione diritto obblig. azione cum valore % obbl.cv. warrant

6,13 0,89 0,19 7,2 111,45 1,80

6,37 0,96 0,26 7,6 115,82 2

6,62 1,04 0,34 8 120,36 2,20

Si procede al calcolo del valore teorico dell'azione ex nell'ipotesi di conversione ed esercizio totali.

Per fare un aumento completo si devono possedere 100 azioni "vecchie" e si ottengono 30 azioni "nuove" , 30 warrant e 30 convertibili.

Disponendo di 30 warrants e di 30 convertibili si ottengono rispettivamente 3 e 30 azioni "nuove".In totale le azioni "nuove" sono 63 e si aggiungono alle 100 "vecchie".

PTA ex = [(100 x 7,6) + ( 30 x 3,6) + (30 x 5,5) + (3 x 2)] / ( 100 + 30 + 30 +3) = 6,37 eu

Si stima la parità teorica della convertibile.

DOTobbl. = (6,37 - 5,5)(30 / 100) = 0,26

Il calcolo del DOTaz. richiede la conoscenza del valore del warrant, perché la sottoscrizione delle ordinarie può avvenire anche con l'esercizio del warrant.

Applicato il modello di Black e Scholes, si è ottenuto per il warrant, il valore di 2 eu.

DOT az. = [(6,37 - 3,6)(30) + ( 6,37 - 2)(3)] / 100 = 0,96

La somma dei diritti corrisponde al diritto totale.

DOT = (7,6 - 6,37 ) = (0,96 + 0,26) = 1,22 eu

Il prezzo teorico della convertibile è dato dal rapporto tra il prezzo ex dell'azione diviso il nominale dell'obbligazione per 100. Si ricorda che la convertibile quota, come i bond, in percentuale.

PTobbl.cv. = (6,37 / 5,5)100 = 115,82

E' lecito chiedersi perchè l'emittente offra convertibili. Il collocamento dell'obbligazione consente di acquisire risorse ad un tasso inferiore a quello che si paga sui bond "semplici" con la possibilità di trasformare il debito , in tutto o in parte in azioni. Il risparmiatore a sua volta, ha un tempo maggiore per decidere: acquisire le azioni convertendo, vendere il titolo o mantenerlo come pura obbligazione. Considerazioni simili si possono fare per il warrant: lo si può esercitare o cedere sul mercato. La regola è sempre la stessa: se il valore teorico è maggiore di quello di mercato conviene offrire lo strumento ( convertibile o warrant), conviene esercitare nell'ipotesi contraria


¹ Per l'esercizio del diritto è concesso un termine non inferiore ai 15 giorni dalla pubblicazione dell'offerta. Per ragioni amministrative, i diritti sono negoziati in borsa ( se la società è quotata) per un periodo minore a quello concesso per l'esercizio.

² Il possessore di azione ex per partecipare all'aumento di capitale deve, come qualsiasi non socio, acquistare i diritti nel mercato.

³ L'utilità della proposta è illustrata in una apposita relazione del consiglio d'amministrazione corredata dal parere del collegio sindacale.

Prof. F.Caparrelli

Performance Trading

Home | Mappa | Staff | Disclaimer | Privacy | Supportaci | Contact

Copyright © PerformanceTrading.it ed il suo contenuto sono di esclusiva propriet� di DHDwise. E' vietata la riproduzione anche parziale di qualsiasi parte del sito senza autorizzazione compresa la grafica e il layout. Prima della consultazione del sito leggere il disclaimer. Per informazioni consultare la sezione info.