CHANGE LANGUAGE | Home > Doc > Il Trading on line > La Demo di Banca Popolare di Verona

Il Trading on line in Italia, situazione attuale e prospettive di sviluppo.

Capitolo 1 World Wide Web: aspetti generali

Capitolo 2 Internet e il settore bancario. Introduzione ai servizi bancari evoluti

Capitolo 3 La Banca Virtuale all'estero

Capitolo 4 La Banca virtuale in Italia

Capitolo 5 La compravendita titoli nel web

Capitolo 6 Analisi degli operatori e delle demo operative

Fineco

La Demo di Fineco

Directa S.I.M.

La Demo di Directa S.I.M.

Mediosim

La Demo Mediosim

La Società E-Cortal

La Demo di Banca Popolare di Verona

Capitolo 7 Come si arriva a decidere l'acquisto di un titolo

Conclusioni

Bibliografia

Analisi degli operatori e delle demo operative

La Demo di Banca Popolare di Verona

Questa demo può essere visualizzata durante un collegamento on line al sito della banca, sembra essere molto completa, anche se appare più complessa delle precedenti. E' il primo servizio di on line trading creato con la partnership di Milano Finanza; la demo è molto più interattiva delle precedenti, tuttavia non possiede spiegazioni esaurienti; tutto è lasciato all'intuito del navigatore, e per un neofita del trading , potrebbero sussistere degli ostacoli nella piena comprensione dei significati sottostanti. La pagina che appare sullo schermo si divide in due parti, una piccola tabella sulla sinistra che funge da barra di navigazione per la demo , e la parte centrale che visualizza ciò che viene richiesto. Nella parte superiore dello schermo, una piccolo banner con i loghi di Banca Popolare di Verona e Milano Finanza, mostra costantemente l'indice Mibtel e, a rotazione, i titoli delle news visualizzabili, su richiesta, nell'apposita sezione. Ogni volta che l'utente si connette ad una pagina, un piccolo avviso " pop up " di Windows spiega, ( troppo sinteticamente), cosa verrà visualizzato nella pagina prescelta. La barra laterale di navigazione si presenta suddivisa in sette parti, ognuna rappresentante una funzione del servizio di trading on line , con un menu a discesa e un tasto per inviare al server della banca i comandi digitati.

In "quotazioni", è possibile selezionare la tipologia di strumenti finanziari che interessano [23], perfezionando poi la ricerca tramite digitazione, nell'apposita casella, del nome specifico ricercato. Verrà visualizzata la pagina contenente una tabella con i titoli selezionati, dove è possibile chiedere ulteriori informazioni sugli stessi. I titoli possono essere ordinati per ognuno dei campi riportati (nome, data, prezzo di riferimento, minimo e massimo), in ordine ascendente o discendente. Questa funzione non è prevista nelle altre demo. E' possibile ottenere ulteriori informazioni sul titolo, tramite un piccolo menu a discesa, che visualizza i grafici storici, real time , news , quotazioni storiche e il titolo in dettaglio [24]. Questo tipo di menu è presente in tutte le altre pagine, eventualmente con voci aggiuntive inerenti alla funzione visualizzata. Inoltre, nel menu a discesa, appaiono due nuove voci: vendita e acquisto, che consentono l'effettiva operatività.

Il form utilizzato è il medesimo, basta selezionare il tasto acquisto o vendita. Sono presenti dieci campi da compilare: intestatario, quantità desiderata e eventualmente quella minima, prezzo e ora limite, e la data massima di validità. Gli altri campi possiedono piccoli menu preimpostati con le diverse modalità operative di borsa, che aiutano nella compilazione del form , anche se è sempre possibile inserire un valore personale. La modalità di esecuzione può essere continua, pre-asta e all'apertura. Il parametro tempo può essere scelto tra: valido sino alla cancellazione, alla data indicata o all'ora esatta. Il parametro quantità può essere regolato con: esegui o cancella (EOC) e spezzature (SPZ). Il prezzo invece, ultimo parametro da regolare, consente di scegliere tra sei modalità: contanti, al meglio, limite, prezzo di mercato o d'asta e esegui comunque.

" News " permette di trovare notizie digitando il testo richiesto, oppure tramite il tasto di ricerca avanzata, selezionando, in tutti i casi, la data limite entro cui ricercarle. La terza e quarta parte della barra di navigazione, chiamate "selezioni" e "portafoglio", consentono di aggiungere nuovi titoli a quelli già monitorati, oppure di creare un nuovo portafoglio con diverso profilo di rischio. La quinta sezione, "dati storici", rende possibile l'ottenimento delle quotazioni storiche di uno specifico strumento finanziario, visualizzate in forma tabellare, dopo averne selezionato il nome, la data e la funzione. (Fig.6.9)

Fig.6.9 : quotazione storica del titolo azionario banca Popolare di Verona.

Fonte: demo del servizio "trade on line" della B.P.V.

Per questa funzione, è possibile richiedere solamente i prezzi di minimo e massimo, selezionare un periodo di tempo particolare, ordinare i dati secondo i diversi campi e ottenere informazioni aggiuntive sul titolo, magari visualizzandole in forma grafica.

"Listino" permette di visualizzare l'omonima lista degli indicatori. Per ogni voce riportata nella tabella (nome, data, prezzo di riferimento, minimo e massimo raggiunto nelle 52 settimane precedenti e giorno in cui è avvenuto, ulteriori dati relativi ai dividendi ), è possibile chiedere ulteriori informazioni selezionando il titolo prescelto.

"Operatività titoli" è l'ultima sezione presente, che riassume la situazione del cliente. Dopo aver selezionato il dossier di riferimento, sono disponibili tre funzioni. "Ricerca ordini" e "ricerca eseguiti" permettono, compilando il form con il nome dell'intestatario, del titolo, la data in cui è stata compiuta l'operazione, la causale e la tipologia dello strumento, di effettuare una ricerca sugli ordini dati o eseguiti. L'ultima funzione mostra la posizione analitica del proprio conto. Nella fascia superiore sono evidenziate informazioni relative al c/c, all'agenzia, ai pronti contro termine, il totale del patrimonio e il valore delle "operazioni illiquide" [25]. Nella parte centrale del video è mostrato un grafico del proprio portafoglio suddiviso per comparti, mentre lateralmente, gli stessi dati sono evidenziati in forma tabellare, riportando il settore di appartenenza, l'importo posseduto e l'incidenza percentuale sul valore del portafoglio.


[23] Azioni, obbligazioni, indici, future, metafutures, diritti, warrant, titoli di stato, premi , fondi

[24] Nome, Totale, Quantità, Massimo, Minimo, Apertura, Chiusura, Ultimo Prezzo, Ora, Lettera, Denaro, Var %, Prezzo Denaro, Quantità Lettera, Prezzo Lettera, Codice ISIN, Prezzo Ufficiale, Prezzo di Riferimento, Prezzo medio giornaliero, Quantità Denaro, Quantità Lettera, Controvalore Progressivo, Prezzo medio mensile, Prezzo medio semestrale, Massimo ultime 52 sett, Minimo ultime 52 sett.

[25] dicitura presente nella pagina: http://www.bpv.it/bpvir/trade/demoTOL/POSIZIONE_ANALITICA.HTML

Dott. Pietro Favè

Performance Trading

Home | Mappa | Staff | Disclaimer | Privacy | Supportaci | Contact

Copyright © PerformanceTrading.it ed il suo contenuto sono di esclusiva propriet� di DHDwise. E' vietata la riproduzione anche parziale di qualsiasi parte del sito senza autorizzazione compresa la grafica e il layout. Prima della consultazione del sito leggere il disclaimer. Per informazioni consultare la sezione info.