CHANGE LANGUAGE | Home > Doc > Il Trading on line > Il sito della European Union Bank

Il Trading on line in Italia, situazione attuale e prospettive di sviluppo.

Capitolo 1 World Wide Web: aspetti generali

Capitolo 2 Internet e il settore bancario. Introduzione ai servizi bancari evoluti

Capitolo 3 La Banca Virtuale all'estero

La Banca Virtuale all'estero

In Germania

Bayerische Vereinsbank

In Gran Bretagna

La First Direct

In Francia

In Finlandia

Negli Stati Uniti

Il sito della Bank of America

Il sito della European Union Bank

La Security First National Bank I

La Security First National Bank II

In Australia: il sito della Cybank

Capitolo 4 La Banca virtuale in Italia

Capitolo 5 La compravendita titoli nel web

Capitolo 6 Analisi degli operatori e delle demo operative

Capitolo 7 Come si arriva a decidere l'acquisto di un titolo

Conclusioni

Bibliografia

La Banca Virtuale all'estero

Il sito della European Union Bank

La European Union è una banca off-shore che ha la sua sede ad Antigua, uno dei cosiddetti paradisi fiscali, dove il controllo e la tassazione dei depositi bancari sono ridotti al minimo; come banca off-shore si rivolge ad un pubblico particolare che ha a disposizione quantità di valuta consistente e vuole portare il suo patrimonio in paesi dove il rendimento dei depositi sia elevato e i controlli a livello fiscale inesistenti. Non si deve dimenticare che le banche off-shore molto spesso sono un mezzo sfruttato per riciclare denaro "sporco" o per effettuare operazioni bancarie con lo scopo di eludere il fisco del paese di residenza. E' chiaro che fino a pochi anni fa intrattenere rapporti bancari con questi paesi non era facile e soprattutto costava molto denaro; l'avvento di Internet ha cambiato notevolmente il grado di comunicabilità delle banche di questo tipo attraverso i servizi di home banking . In questo particolare caso il sito della European è ben organizzato e punta molto sulle caratteristiche fiscali e legislative dei "paradisi fiscali". Il servizio di home banking via Internet ha portato ad un allargamento delle possibilità di penetrazione commerciale e della comodità nella gestione del proprio conto corrente. La visita al sito comincia come al solito dalla home page dove sono presenti quattro link principali:

•  About the Bank,

•  Our Services,

•  Online Banking,

•  Open Account.

Sotto questi link il motto dell'istituto: We look forward to being of service to you . Seguono il link dedicato alla posta elettronica criptata e l'indirizzo, telefono e telex della sede della banca. Il link "About the Bank" registra i vantaggi delle banche off-shore : maggiori tassi d'interesse ed uno stretto segreto bancario sono i punti messi in evidenza con più risalto. Molta importanza viene data anche al servizio di home banking, vera e propria linfa vitale per la comunicazione banca-cliente; gli ipertesti all'interno delle pagine introduttive rimandano ai servizi e alle news . Le pagine informative continuano con la sezione dedicata alla storia di Antigua intitolata "il perfetto paradiso fiscale"; nella stessa parte si dà risalto alle notizie geografiche, climatiche, sulla popolazione, la forma di governo, l'economia, i trasporti e le comunicazioni. L'accuratezza di questa parte ne fa un vero e proprio atlante geografico on-line .

In questa sezione viene data anche la possibilità di scaricare gratuitamente alcune immagini molto spettacolari dell'isola. Passiamo alle pagine dedicate ai servizi ( Our Services ) dove si parla in dettaglio del servizio home banking che sembra del tutto gratuito; esistono numerosi link che rimandano a notizie particolareggiate fra cui: una lista completa delle operazioni effettuabili tramite Internet, l'elenco delle valute utilizzabili per aprire conti correnti e tassi di cambio praticati dalla banca, ed altre notizie su servizi confidenziali tipici delle banche off-shore .

Il livello informativo è molto buono. Esiste una parte dedicata ai tassi di interesse (solo attivi) che la banca offre alla clientela ( Interest Rates ), dove si sottolinea l'inesistenza di tasse legate ai C/C e per ogni moneta esiste una tabella con i tassi di interesse divisi per fasce di giacenza media. Una parte cospicua del sito è dedicata alla sicurezza sia dal punto di vista della integrità dei dati di Financial EDI [40] sia nel senso della riservatezza del cliente. I link dedicati a questo argomento sono molti:

Numbered and Codes Account contiene spiegazioni sulle misure di sicurezza relative al numero di conto corrente e il codice di accesso del conto che serve per identificare il cliente autorizzato a dare disposizioni attraverso l' home banking .

•  Protecting your Right to Privacy è un elenco di tutte le disposizioni bancarie a cui il personale bancario deve attenersi per proteggere la riservatezza del cliente; compresa la possibilità di spedire posta elettronica criptata.

•  Account and Information Security consiste in una serie di ulteriori link per spiegare tutte le procedure di sicurezza.

•  Internet Security tratta della firma digitale di ogni cliente, della criptazione dei dati e della loro integrità. Si fa riferimento al tipo di chiavi di criptazione che si usano ( public key della RSA ); è anche possibile scaricare la chiave d'accesso della banca.

•  Secure Instruction Form : è presente un protocollo da compilare, riguardante la sicurezza con le istruzioni dettagliate sulla compilazione e alcune FAQ ( Frequently Asked Question ) ben fatte, chiare e che dissipano molti dubbi.

•  Security Code Tables è un esempio di un codice d'accesso spiegato nei minimi particolari.

Come si nota da questi ultimi link, il tema della sicurezza abbraccia due grandi tematiche: quella della riservatezza bancaria e quella della sicurezza delle transazioni legata al servizio di home banking . In tutti i casi si è posta notevole attenzione per dissipare dubbi e diffidenze della nuova clientela; infatti è contro la nostra natura intrattenere un rapporto bancario con un istituto che ha la sede molto lontano ed avere come unico mezzo di comunicazione la Rete. Esiste anche un link che serve per aprire il conto corrente ( Open Accont ) dove si possono trovare tutte le istruzioni e la lista dei documenti necessari; la richiesta che mette in moto la procedura è di due generi diversi a seconda del tipo di conto corrente: Personal e Business . La pratica viene conclusa dalla spedizione dei documenti richiesti via fax o via posta aerea. Nella home page sono presenti anche link esterni: il primo dedicato ad un sito americano che stila una particolare classifica (Top Business Site Awards) dei siti economici di tutto il mondo (il sito della banca rientra fra i 100 siti economici più belli e funzionali del web), mentre il secondo rimanda ad un motore di ricerca specializzato nei temi economici. Alla fine della nostra visita è possibile compilare e spedire on-line una particolare scheda di gradimento, che servirà allo staff che cura il sito per migliorare l'aspetto grafico e di contenuto delle pagine web. Un difetto di Internet che potrebbe limitare la serenità d'utilizzo sono i problemi legati alla riservatezza del collegamento banca-cliente inteso in maniera ampia. La cura informativa nei riguardi di questi argomenti è veramente notevole e crea tutte le premesse per un rapporto di collaborazione fra banca e cliente molto proficuo.


[40] Si veda il primo paragrafo del capitolo n° 5

Dott. Pietro Favè

Performance Trading

Home | Mappa | Staff | Disclaimer | Privacy | Supportaci | Contact

Copyright © PerformanceTrading.it ed il suo contenuto sono di esclusiva propriet� di DHDwise. E' vietata la riproduzione anche parziale di qualsiasi parte del sito senza autorizzazione compresa la grafica e il layout. Prima della consultazione del sito leggere il disclaimer. Per informazioni consultare la sezione info.