CHANGE LANGUAGE | Home > Doc > Teoria e pratica dei mercati finanziari > Trading on line

Teoria e pratica dei mercati finanziari

Come si opera sul mercato finanziario

Con quali regole si opera

Come si impartiscono gli ordini

Analisi Macroeconomica

Influenza delle variabili economiche sui mercati

Analisi fondamentale del mercato azionario

Ostacoli all'uso operativo dell'analisi fondamentale

Analisi Tecnica dei mercati finanziari

Analisi Tecnica Operativa

Analisi Quantitativa

La postazione di lavoro

Trading on line

Teoria e pratica dei mercati finanziari

Trading on line

Da una recente ricerca KPMG Consulting:

1996 --> 500 Conti

2000 --> 500.000

2001 --> 1.800.000

2002 --> 2.100.000

invece i conti correnti on line sono già 4 milioni. Prospettive di sviluppo per fine 2003 --> 3,1 milioni e 5,6 milioni di correnti on line.

COMPOSIZIONE DEGLI UTILIZZATORI DI TRADING ON LINE:

Volumi di scambi on line: circa 80% delle operazioni giornaliere dei privati (erano il 57% un anno prima). Nel 2002 i volumi sono stati in crescita, in controtendenza rispetto ai volumi complessivi, che sono diminuiti. Da rilevare che oltre 1/3 dei volumi è effettuato da heavy trader.

Maggiori broker on line (per volumi intermediati): Fineco (26,8%), IMIWeb (13,7%), Directa (10%)

VANTAGGI

-Comodità: Opero da casa, senza code, senza attese per l'eseguito. Velocità: Quando voglio operare l'ordine arriva in Borsa in pochi secondi; posso sapere subito l'esito dell'operazione e l'aggiornamento del conto.

- Informazione: Prezzi aggiornati sul mio pc; grafici e strumenti di analisi tecnica; informazioni dai mercati; analisi finanziarie.

- Costi: Commissioni inferiori a 0,2%; nessuna spesa fissa o per ineseguito; nessuna spesa di tenuta conto; a volte remunerazione della liquidità al 3%.

SVANTAGGI

Overtrading: Siccome è comodo e costa poco si rischia di esagerare con le operazioni.

Solitudine: Assenza di consulenza personalizzata.

TIPI DI SERVIZIO

FASCIA "CI SIAMO ANCHE NOI": Riguarda la maggioranza dei prodotti. Si offre internet banking, con possibilità di fare anche operazioni in borsa. Spesso poco affidabile e con pochi servizi. Può andare bene solo a chi deve iniziare.

FASCIA PER CLIENTI ATTIVI: Si punta su: semplicità di uso, velocità di esecuzione, efficienza del servizio (poche cadute di linea), costi contenuti. Esempi: Piattaforma Realtick (Twice; Imiweb, Sella; BCC; Banca Mediolanum); Directa; Eptatrading, Fineco.

FASCIA PER CLIENTI SOFISTICATI: Si punta su: molti servizi (mercati stranieri, IPO online, analisi finanziarie, remunerazione conto). Ultimamente questa fascia ha migliorato anche l’efficienza. Esempi: Xelion, Fineco, Intesatrade, Imiweb, Sella.

Per informazioni e confronti sui broker on line: www.donovan.it

Prof. P. Gerbino www.borsaprof.it

Performance Trading

Home | Mappa | Staff | Disclaimer | Privacy | Supportaci | Contact

Copyright © PerformanceTrading.it ed il suo contenuto sono di esclusiva propriet� di DHDwise. E' vietata la riproduzione anche parziale di qualsiasi parte del sito senza autorizzazione compresa la grafica e il layout. Prima della consultazione del sito leggere il disclaimer. Per informazioni consultare la sezione info.